Annunci di Lavoro

Storia Territorio e Turismo a Biancavilla

Informazioni generali su Biancavilla

Biancavilla sorge su un terrazzo di una montagna, a 515 metri sopra il livello del mare, gli abitanti sono 23.000 e vengono denominati comunemente Biancavillotti, anche se il loro nome reale sarebbe Biancavillesi.

La maggior parte del territorio e' collinare, sono presenti piccoli vulcani che hanno dato origine a grotte come quella degli Archi nota per le stalattiti o quella del Rognone famosa per l'eco. Sulla destra della cittadina vi e' il Monte Calvario.
Il terreno in gran parte lavico e a  tratti argilloso facilita la coltivazione di ulivi e agrumi.
Fa parte della provincia di Catania e dista da essa una trentina di km. La peculiarità di questa cittadina sono i vasti allevamenti di bovini, ovini e caprini.
La cittadina vanta una ricca produzione di olive e fichidindia oltrechè madorle, olive e agrumi, nel mese di Luglio si svolge la Fiera dell'Artigianato Artistico regionale.

Lo stemma contiene una torre merlata in azzurro, alla sua destra un cavallo fermo davanti un cipresso, sulla sinistra una croce d'argento sormontata da un nastro d'oro con il motto: Scanderberg, Giorgio Castriota. Il motto e' un omaggio a un grande guerriero albanese e al signore del luogo.Lo stemma è la rappresentazione dei versi tratti dalla canzone tradizionale che tratta la morte di Scanderberg, che spinse il figlio Giovanni a prendere tre navi e, con la madre, a partire per l'Italia al fine di sottrarsi ai Turchi.